Discutibile per un giorno

E niente, ho scritto un post con intesomale e lo trovate qui, sul blog dei discutibili.

È l’ultimo di quattro post che raccontano la storia di una città, io ho scelto il tema La città che muore perché…be’, perché mi si addice. Cioè, una città che muore, dai, fa molto Buzzati. Fa molto me.

È stata una figata scrivere con uno che scrive così…così…così. Dire bene è riduttivo. Ero un po’ in soggezione, comprensibilmente. Ma è stato bello.

E in questi giorni ho pure superato i 100 followers.

Ora, questo non è un post per vantarmi, che non mi pare proprio il caso, è solo un post per dire che ogni volta che i fatti della vita mi avvisano che qualcosina forseforse lo so fare…rimango senza parole. Un po’ come quando prendo dei votassi agli esami (senza esagerare, mai nessuna lode eh) e non è che mi vanto, semplicemente sono sconvolta, visto che non me l’aspettavo. Perché io non ci credo mai, e invece ogni tanto dovrei crederci.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

37 risposte a Discutibile per un giorno

  1. zeusstamina ha detto:

    Complimenti. Appena ho un secondo mi vado a leggere con calma il tuo scritto 🙂

  2. tramedipensieri ha detto:

    Che c’è di male a dire che sei soddisfatta di questa esperienza?
    Anzi!
    Complimenti!
    ciao
    .marta

  3. afinebinario ha detto:

    Piaciutissima … sei formidabile ragazza!
    Complimenti per la trama e per i followers.
    Credi in te stessa … un pochino di più, puoi permettertelo.
    un abbraccio 😉

  4. love2lie ha detto:

    ma allora sei una vip del mondo del blog! complimentissimi

  5. plus1gmt ha detto:

    vado a leggere anche io! e 100 di questi post per vantarsi un po’ che non guasta

  6. firesidechats21 ha detto:

    Io te l’ho sempre detto che sei brava, tsè U__U

  7. lupus.sine.fabula ha detto:

    Tu non TI credi mai, e invece…
    Siamo così simili…
    Complimenti per la bellissima collaborazione! Io avrei fatto una città di primavera, invece… secondo me ti si addice!

  8. Andrea Magliano ha detto:

    Complimenti e complimenti! Però credici e credici sempre 🙂
    Mantieni l’umiltà, ma cammina a testa alta che sei brava 🙂
    Mmm mi sento tanto Simona Ventura con questo commento ma vabbè eheh

  9. Julian Vlad ha detto:

    Questo me lo leggo poi con calma, che mo è un po’ tardino 😉

  10. Vuc's ha detto:

    Tu sei tropo intelligente, sai un sacco di cose, c’hai una testa tanta. Da oggi in poi, per me, sarai CAPOCCIONA. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...