Qual’è un buon motivo per smettere di studiare?

ODDIO. OMMIODDIO. Nel libro che sto studiando, che tra l’altro si pregia del programmatico titolo L’italiano, c’è scritto «Qual’è». QUAL’È, CON L’APOSTROFO! SANTI NUMI DEL CIELO! È un obbrobrio inguardabile. Sì, lo so, sono tanto pignola da essere irritante, checcivoletefà.

Immagine

La testimonianza del terribile misfatto

Sono ancora scossa.

Penso che sia un ottimo motivo per rifiutarmi di proseguire nello studio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Qual’è un buon motivo per smettere di studiare?

  1. Valentina ha detto:

    Oddio… Che materia è?

  2. Topper ha detto:

    Ed è un libro di italiano?! Non ci credo… Cambierei libro o studierei un’altra lingua.

  3. Sir Babylon ha detto:

    A me sembra un’eccellente motivo per smettere di studiare! O per mandare un reclamo alla casa editrice! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...